Chiedi di mantenere gli impegni presi:
Tempo scaduto:
0 giorni
00 Ore
00 Min
00 Sec

Alle elezioni Comunali 2017 il candidato ha reso trasparente la sua candidatura pubblicando/dichiarando:

Curriculum
vitae

Età: 44 anni

Professione attuale

Funzionario Pubblico

Più significativa attività professionale passata

Dirigente pubblico

Percorso di studi

Dopo la maturità scientifica conseguimento della Laurea in Giurisprudenza; dal 1997 presso il centro Studi Comunità Europee, Bruxelles - Tirocinio formativo su Fondi Strutturali; nel 2001 corso di specializzazione in sistemi di qualità conseguendo la qualifica di Auditor per la qualità ISO 9000; 2006 Seminario su il Nuovo Codice degli Appalti pubblici di lavori, servizi, forniture presso la scuola Superiore di Pubblica Amministrazione Locale.

Curriculum Vitae

Scarica il CV completo

Status
giudiziario
Procedimenti presso giurisdizione penale, civile, contabile. Condanne o carichi pendenti

Nessuno

Conflitti
d’interessi
Rapporti professionali remunerati con il comune in cui è candidato

Nessuno

Possesso di quote societarie

Nessuno

Appartenenza ad organizzazioni non-profit

Nessuno

Ruoli pubblici o politici ricoperti in passato

Sindaco; Vice Sindaco della Città Metropolitana di Bari; Vicepresidente di Avviso Pubblico

Audizioni
pubbliche

Il candidato si impegna ad adottare – entro i primi 100 giorni dalla formazione della sua giunta – le audizioni pubbliche quale metodo per poter procedere alla nomina dei vertici aziendali e di controllo di società partecipate, enti, fondazioni, etc. la cui designazione spetti all’amministrazione comunale.

Agenda
pubblica

Il candidato si impegna a predisporre e a mantenere in costante aggiornamento l’agenda pubblica dei propri incontri con i portatori di interessi e a imporre tale obbligo a tutti gli assessori che faranno parte della sua giunta.

Finanziamenti
elettorali

Il candidato si impegna a pubblicare i dati relativi ai finanziamenti ottenuti in campagna elettorale, avendo cura di tenerla in costante aggiornamento.

Dichiarazione sui finanziamenti

Scarica la dichiarazione

Programma
Impegni in materia di anticorruzione e trasparenza

Improntare l’azione amministrativa nell’orientare le priorità di mandato verso l’armonizzazione e la coerenza tra il ciclo integrato della performance (performance/trasparenza/prevenzione corruzione) e il ciclo finanziario di bilancio (DUP – Bilancio – PEG/Piano delle performance) in una visione unitaria e integrata degli strumenti di programmazione.
Favorire una cultura e un sistema coerente ed efficace della performance ovvero una cultura del monitoraggio e della misura, dell’apprendimento e del miglioramento dell’azione amministrativa, in cui il Nucleo di Valutazione svolga importante ruolo di supporto strategico operativo. Coltivare e portare avanti attività quali: benessere organizzativo, armonizzazione contabile, customer satisfaction e controlli interni.
Favorire l’implementazione dei piani di razionalizzazione della spesa pubblica.
Favorire la partecipazione a corsi di formazione per l’aggiornamento delle personali competenze.
Misurare e valutare la performance dell’Ente in funzione dell’amministrazione nel suo complesso, delle unità organizzative o Servizi per migliorare i livelli di efficienza e creare valore pubblico per i cittadini:
sul piano operativo sarebbe utile creare una piattaforma dedicata al dialogo con i cittadini, per favorire proficuo rapporto di collaborazione, all’insegna della massima trasparenza, in cui i cittadini possono inserire segnalazioni e suggerimenti per l’amministrazione (creazione di ChatBot).
Implementare l’azione del Controllo Strategico e Controllo di Gestione sull’attività svolta.
Utilizzare adeguatamente i sistemi di valutazione del personale attraverso indicatori di risultato della performance organizzativa e individuale (integrando/modificando/semplificando i sistemi secondo le linee di riforma della P.A. e i suoi Decreti attuativi).
Razionalizzazione della struttura dell’Ente: prosecuzione della revisione dei processi lavorativi e delle modalità di organizzazione dei Servizi, favorendo il lavoro in team (con verifiche intermedie e finali dei risultati) dei Responsabili dei Servizi e RUP da questi individuati.
Sviluppare interventi volti all’implementazione del personale nel rispetto dei limiti di spesa e dei vincoli imposti dalle Leggi di Bilancio: perseguire tutte le opportunità consentite in tema di assunzioni presso la P.A. utilizzando le varie tipologie di reclutamento sia a tempo indeterminato che determinato, al fine di supportare i Servizi nelle loro esigenze organizzative e in coerenza con le priorità di mandato amministrativo.
Informatizzazione delle procedure per la presentazione di istanze, dichiarazioni e segnalazioni per garantire ampia trasparenza e facilità di accesso alle informazioni necessarie
Semplificare il linguaggio “burocratico” e della documentazione amministrativa; informatizzare l’attività dell’Ente per migliorare i servizi ai cittadini e alle imprese, facilitando il rapporto con la P.A. : rendere più accessibile e di facile fruizione il sito web comunale.
Servizi demografici più moderni ed efficienti: lo sviluppo informatico dei servizi di sportello e online punta ai seguenti obiettivi: semplificazione degli adempimenti a carico dei cittadini, graduale eliminazione degli archivi cartacei, procedure più veloci, risposte più rapide, erogazione automatizzata delle certificazioni.
Comunicazione integrata per la partecipazione attiva: l’avvio dei nuovi servizi e le nuove modalità di erogazione saranno accompagnati da un piano di comunicazione interna ed esterna in modo da rendere comprensibile e facilitare il processo di trasformazione in atto, evidenziando i benefici per i cittadini: puntare a ottimizzare i flussi informativi interni ed esterni, migliorare la visibilità e comprensibilità delle attività e servizi erogati, rendere più “relazionale” lo stile comunicativo dell’ente, favorire l’accesso dei cittadini alle informazioni e quindi la partecipazione attiva.

Hai notato delle incongruenze?

Gli altri candidati di Bitonto

Edizioni

Scopri se il tuo sindaco/a ha aderito

Tutti i comuni  ❯

Un’iniziativa di: