Blog

Gabriele chiama, Molfetta risponde

molfettasaichivoti

Volevamo che i cittadini si appropriassero di Sai Chi Voti e a Molfetta ci siamo riusciti. L’adesione di quasi tutti i candidati a sindaco si deve soprattutto a un 25enne, Gabriele Vilardi, coordinatore delle associazioni locali MolfettAttiva e Comitando.

Qualche settimana fa ci aveva scritto un messaggio: “Mi piacerebbe darvi una mano: voglio che anche qui ci siano candidati trasparenti”. Detto fatto. Gabriele si è subito rimboccato le maniche e ha cominciato a martellare tramite i social gli aspiranti sindaco che, uno alla volta, hanno deciso di aderire agli impegni per la trasparenza proposti dalla nostra campagna. Solo Isabella De Bari (centrodestra) è rimasta sino ad oggi sorda all’invito di Gabriele e di altre 12 associazioni della società civile: noi non ci arrendiamo e confidiamo che anche lei, alla fine, accetti.

Per quanto riguarda gli altri candidati, Tommaso Minervini (PD e liste civiche), Leonardo Siragusa (lista civica) e Bepi Maralfa (lista civica) hanno pubblicato curriculum vitae e status giudiziario, hanno indicato i loro conflitti di interessi e si sono impegnati ad adottare - qualora eletti - un’agenda pubblica degli incontri con i portatori di interessi e le audizioni pubbliche quale metodo per la nomina dei vertici delle municipalizzate.
Si sono impegnati a pubblicare anche i dati sui finanziamenti elettorali, ma ad oggi nessuno di loro treci ha fatto sapere niente. Il 15 maggio scorso Leonardo Siragusa aveva pubblicato una dichiarazione in cui diceva: “assicuro l’impegno ad aggiornare, ogni settimana, i flussi di entrata e di uscita del conto corrente dedicato alla campagna elettorale”, ma di settimane ne son passate due e a noi non ha fatto giungere alcun dato.
Tommaso Minervini ha invece pubblicato il “bilancio preventivo delle spese”, ma a noi interessano soprattutto le entrate. Per quanto riguarda Bepi Maralfa, la sezione dedicata ai suoi finanziamenti elettorali per ora è vuota. Chi sta mantenendo fede all’impegno assunto è Giovanni Porta (Rifondazione Comunista e altre liste di sinistra) che ha cura di mantenere aggiornato il rendiconto dei soldi ricevuti, dove riporta nome e cognome di chi lo ha finanziato e l’importo ricevuto. Giovanni Porta ha detto di sì a tutti gli impegni di Sai Chi Voti tranne uno: quello riguardante le audizioni pubbliche.

Questo il link alla pagina di Sai Chi Voti dedicata a Molfetta: cliccando sui nomi dei candidati trasparenti si può accedere ai loro profili.

Condividi questo articolo
32.841 hanno già firmato
CHIEDI TRASPARENZA: FIRMA LA PETIZIONE
chiudi

oppure

Firma con Facebook
Una petizione di Riparte il futuro

Aderendo alla nostra petizione acconsenti a ricevere via email informazioni in linea con i tuoi interessi su questa e altre iniziative di Riparte il futuro. Tuteliamo la tua privacy. Puoi disiscriverti in ogni momento.

ULTIME FIRME

  • Coretti G. 2 giorni, 17 ore fa
  • Domenica G. 1 settimana, 3 giorni fa
  • Edoardo D. 1 mese, 1 settimana fa

Un’iniziativa di: